PREVENZIONE PRIMA DEL DOLORE

Uno studio pubblicato dal mensile ” Spine” del 15 agosto 2011 ci ha confermato ciò che osserviamo tutti giorni in studio.Gli scienziati hanno trovato che avere meno blocchi della colonna vertebrale, grazie a controlli regolari,crea un maggiore stato di salute rispetto agli stessi trattamenti effetuati solo nei periodi di dolore.

Lavorare su se stessi anche quando non si hanno sintomi e laddove i blocchi vertebrali possono formarsi ma senza creare ancora dolore ( fase di mantenimento ), ha permesso al gruppo di pazienti un miglioramento dei sintomi e delle sofferenze.L’altro gruppo studiato invece ha seguito le cure solo nei periodi di dolore, dopo alcuni mesi si ritrovava allo stadio disfunzionale iniziale pre trattamenti.

Morale? Il lavoro sulla propria colonna vertebrale deve essere costante per avere benefici sostenibili a medio e lungo termine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.