DISMETRIA E RIALZO

Le differenze di lunghezza ( eterometria) a carico degli arti inferiori, sono estremamente frequenti e diffuse tra la popolazione.

Claudia ci scrive :” Volevo chiarimento sulla patologia riscontrata a mia figlia Francesca al controllo dei tre anni qualche giorno fa.La pediatra ha infatti misurato gli arti inferiori della bimba notando che l’arto destro era più corto di mezzo centimetro.Vorrei essere rassicurata a tal proposito: è una patologia diffusa?Mi ha detto inoltre che dobbiamo tenerla sotto controllo perchè, se la differenza superasse i 2 cm, andrebbe corretta.Ma che tipo di correzione?E con che frequenza dovrò sottoporla ai controlli?

Bisogna distinguere tra:

eterometria vera dovuta a :

  • Lussazione congenita della anca
  • Protesi di anca
  • Postumi intervento chirurgico al ginocchio
  • Postumi di Poliomielite
  • Malattie della anca( artrosi, osteonecrosi, ecc…)
  • Frattura della gamba con postumi di consolidamento

Chi cade in questa categoria può avere bisogno di un rialzo corretivo sotto al tallone. (Per trovare l’altezza di correzione utilizziamo 2 bilancie per vedere come viene repartito il peso da una gamba allìaltra , con e senza rialzo.) L’uso della pedana stabilometrica computerizzata per i casi che necessitano di precisione maggiore nel calcolo, in questo caso il paziente viene mandato da strutture esterne attrezzate.

Eterometria falsa dovuta a :

  • Postura viziata da tensioni muscolo scheletricche
  • Comportamento motorio individuale viziato
  • Sbilanciamento del bacino per cause meccaniche
  • Sublussazione\i della collonna vertebrale ( a qualunque livello )

Per chi cade in questa categoria ci pensa la Chiropratica.

  • Malocclusione dentale ( vedere articolo malocclusione e postura)
  • Ortodonzia

Per chi cade in questa categoria ci pensa il dentista con l’aiuto del chiropratico.

ATTENZIONE !

L’utilizzo di un rialzo, oppure di uno spessore sotto al tallone, quando non indicato, può creare le condizioni ideale per un usura prematura delle articolazione della gamba e della colonna vertebrale, scoliosi per bambini in fase di crescità.

 

 

 

 

Un pensiero su “DISMETRIA E RIALZO

  1. Mi chiamo Cristina e sono una studentessa in Podologia.
    Sto preparando la Tesi di Laurea, dal titolo: Differenze di lunghezza tra gli arti inferiori.
    Ho letto con interesse la risposta sul Vs sito: http://www.chiromodena.it/dismetria-e-rialzo/
    Visto che nella mia tesi propongo anche altri trattamenti per le dismetrie, non solo quello podologico, volevo chiederLe se può consigliarmi dei testi e articoli in cui si parli dell’approccio chiropratico alle dismetrie.
    La ringrazio anticipatamente.
    Cordiali saluti.
    Cristina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.