KINESIOTAPING

L’utilizzo del kinesiotaping ci aiuta per svariate problematiche ( vedere l’opuscolo nelle rubrica opuscoli del sito ) Risulta anche molto efficace in caso di cicatrice e di drenaggio dei tessuti.Il nastro elastico va tenuto fino a 5 giorni massimi.

Lo utilizziamo ormai da 2 anni i n  studio con ottimi riscontri .

6 pensieri su “KINESIOTAPING

  1. sono tiziana,
    il braccio della foto è il mio. Ho incontrato il Dott Bergis in seguito ad un consiglio di un amico che aveva ottenuto risultati al mal di schiena, cosi ho tentato questa strada, poichè mi era stato suggerito, come ultimo tentativo, l’intervento chirurgico.Ora, dopo diverse sedute, sto MOLTO MEGLIO.

  2. Buongiorno io sono un ragazzo diversamente abile e ho la tetra paresi spastica dalla nascita (non deambulo), Da quando il fisioterapista mi ha applicato il Kinesio Taping sulle braccia, sulla schiena e sulle gambe io non ho più nessun dolore. E applicando il kinesio Taping il dolore mi è scomparso totalmente e si è ridotto completamente a zero ed io mi sento rinato senza più nessun dolore.

  3. sono Christian;
    35 anni pratico molti sport tra cui ciclismo, calcio, body building e atletica.
    Due mesi fa dopo una partita di pallone mi sono fatto male al braccio sinistro. Il dolore produceva una fitta che partiva dal gomito fino ad arrivare a meta dell’avambraccio che giorno dopo giorno faceva sempre più male, anche restando totalmente a riposo, fermando totalmente i miei allenamenti.
    Il kinesio tape applicato nella zona del gomito dopo 5 giorni ha risolto quasi totalmente il dolore. L’applicazione del prodotto eseguita dal dottor Bergis e stata veramente risolutiva per il mio problema la consiglio a tutti.

  4. Sono stato operata di tumore utero ovaie linfonodi ecc. Sono ancora qui dopo 8 anni ma ho linfedema alle gambe, uso le calze elastocompressive e vorrei sapere se con questi cerotti potrei fare a meno dell’uso delle calze. Grazie a tutti.

    • Se hanno tolto anche i linfonodi non penso che il kinesiotaping possa essere di gran aiuto, ma posso sbagliare…cmq il kinesiotaping non si abbina con le calze elastocompressive.

  5. sono Danilo,
    sei mesi fa ho subito un intervento di ernia inguinale.
    Nonostante le rassicurazioni dei medici interpellati, la cicatrice ha continuato a farmi male, e gli antinfiammatori che mi venivano prescritti peggioravano la situazione generale.
    Il Dott. Bergis mi ha applicato un kinesiotape sulla cicatrice e mi ha dato indicazioni per applicarlo da solo a casa.
    Dopo circa 10 gg il dolore è scomparso!!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.